Ginnastica ritmica, le ragazze della Fulginium tra le prime otto d'Italia

A Fabriano straordinaria prestazione delle atlete guidate da Giulia Ricci ed Ilaria Figoli. Ora si lavora per i prossimi impegni in programma proprio a Foligno nel mese di novembre

Le ragazze della Fulginium alla finali di Fabriano

Straordinario risultato per le ragazze della ginnastica ritmica della Fulginium 1973. La società folignate si è infatti posizionata all'ottavo posto assoluto nella finale nazionale del Campionato di Insieme livello Gold. Si tratta del livello massimo di categoria, al quale partecipano le migliori società d'Italia. A Fabriano la squadra proveniente da Foligno – categoria Open - ha messo in campo delle grandi prestazioni, che hanno permesso di passare dalle qualificazioni di sabato alla finalissima di domenica. Nella due giorni in terra marchigiana, le ragazze della presidente Paola Menicacci si sono dovute confrontare con ginnaste che addirittura hanno partecipato ai Mondiali. E' per questo che la prestazione della Fulginium acquisisce ancor più valore. Nella categoria Open, le ginnaste allenate dal duo Giulia Ricci ed Ilaria Figoli si sono classificate quindi tra le prime otto d'Italia, grazie alla loro bravura e ad un affiatamento che dura oramai da dieci anni. Lucrezia Angeli, Federica Castiglionesi, Emma Ducci, Lavinia Marsili e Anna Savini: questi i nomi delle artefici di un vero e proprio exploit. Giovani atlete che si allenano tre ore al giorno, tutti i giorni della settimana. Nonostante l'impegno sportivo, le ragazze della Fulginium riescono anche ad avere importanti profitti a scuola, a testimonianza che le due cose sono ampiamente conciliabili. E' la prima volta che la Fulginium si qualifica alla finale del Campionato di Insieme livello Gold. Gli esercizi consistevano in tre cerchi e due clavette. Quello delle folignati è stato un risultato ancor più apprezzabile, “considerando – spiegano dalla società – che ci siamo confrontate con società che hanno impianti sportivi a loro completa disposizione, mentre noi ci troviamo a lottare giornalmente con la carenza di palestre”. Oltre a quella di Foligno, in finale è arrivata anche un'altra società umbra, la Braccio Fortebraccio di Perugia, segno dell'ottimo stato di salute del movimento della ritmica in regione. A Fabriano la Fulginium ha inoltre portato all'esordio le giovani della categoria Junior ed anche questo rappresenta di per sé un successo. Archiviata l'indimenticabile esperienza dello scorso fine settimana, ora la Fulginium si appresta ad ospitare il Campionato nazionale di Specialità Gold di ginnastica ritmica. L'appuntamento è a Foligno per il 23 e 24 novembre prossimi: prevista la partecipazione di circa 350 ginnaste da tutta Italia.

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento