Falchetti, Silva già ai saluti? Monaco possibile sostituto

Giusto il tempo di tre amichevoli senza nemmeno essere presentato e l'allenatore potrebbe tornare ad Ascoli. Per sostituirlo una vecchia conoscenza del Foligno Calcio

Luca Fiorucci, presidente del Foligno Calcio

Potrebbe essere già finita l’esperienza di Massimo Silva alla guida del Foligno. Giusto il tempo di tre amichevoli, senza nemmeno essere stato presentato, e per Silva potrebbe aprirsi la strada del ritorno ad Ascoli. Le voci di mercato lo danno come nuovo responsabile del settore giovanile del club marchigiano di serie B.
Inatteso questo addio, ma forse ancora più inatteso il possibile sostituto. Il Foligno starebbe valutando il possibile ritorno in biancazzurro di Francesco Monaco. I siti specializzati danno per fatto questo nuovo matrimonio con il Foligno. Francesco Monaco ha un curriculum di tutto rispetto. Nelle ultime due stagioni ha allenato la Lucchese, in precedenza si è seduto sulle panchine di Piacenza e Prato. Pure lui è legato all’Ascoli, per averne guidato la Primavera ad inizio carriera. Non particolarmente fortunata la sua prima esperienza a Foligno. Nella stagione 2012/2013, culminata con la retrocessione dalla C2, Monaco aveva allenato i falchetti dall’ottava giornata, subentrando a Barbetta, fino alla 24 giornata, lasciando il posto a De Petrillo.
Nessun aggiornamento sul futuro della panchina del Foligno è arrivato dalla società. Queste potrebbero essere davvero ore di cambiamento in casa Foligno. In panchina e non solo. Non sono da escludere infatti novità societarie, con un consiglio di amministrazione che sarebbe stato convocato proprio per l’inizio della settimana.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento