Falchetti, countdown per la prima di campionato. Stasera presentazione al "San Domenico"

Domenica esordio al "Blasone" contro il Montespaccato. Per l'occasione lo stadio è stato "tirato a lucido" con la tinteggiatura delle recinzioni e dei muri della gradinata

Renato Colavita

Per il Foligno è ormai conto alla rovescia. Mancano davvero poche ore all’esordio in campionato contro il Montespaccato. Prima però per i falchetti è tempo di farsi conoscere alla città. Questa sera alle 20,45 l’Auditorium di san Domenico ospiterà la presentazione della stagione biancazzurra. Che la società ha fatto precedere con un video celebrativo delle vittorie storiche del passato e una rapida carrellata della serie D ormai alle porte.
Non manca la curiosità tra i sostenitori biancazzurri, che non hanno potuto ancora seguire la squadra in amichevoli o gare in Umbria. L’ingresso all’auditorium è però vincolato al possesso del Green Pass.
Dopo avere fatto passerella, i falchetti saranno attesi domenica dal Montespaccato. Il ritorno al Blasone alla presenza del pubblico dopo diversi mesi. Lo stadio si presenterà ancora di più in biancazzurro, proprio in queste ore di vigilia sono terminati i lavori di sistemazione della struttura da parte di alcuni tifosi e volontari con il sostegno della società. Uno stadio ancora più azzurro, perché è stata completata la tinteggiatura delle recinzioni e dei muri della gradinata. Società che si attende una buona risposta del pubblico, anche grazie all’iniziativa dei biglietti a dieci euro per la tribuna e cinque per gli altri settori. Per rendere questo ritorno allo stadio più semplice, il Foligno ha pubblicato sui propri profili social un vademecum riservato ai tifosi sulle normative da seguire per assistere a una partita di calcio in tempo di coronavirus.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento