Falchetti, arriva un nuovo portiere e si spera nel ritorno di Giannò

L'estremo difensore Filippo Marricchi è stato prelevato dal Novara. Ore decisive per il prestito dell'esterno difensivo dalla Triestina, mentre il Foligno aspetta i risultati dei tamponi

Alessandro Giannò

Arriva un nuovo portiere in casa Foligno. Si tratta di Filippo Marricchi, prelevato dal Novara. Nativo di Orvieto, classe 1999, in carriera ha giocato con Ternana e Juventus nel settore giovanile e Novara, esordendo in C. Dopo la rescissione con i piemontesi, Marricchi metterà nero su bianco il passaggio al Foligno. Le prossime saranno ore decisive anche per il ritorno di Alessandro Giannò in prestito dalla Triestina. Il Foligno è in attesa di una risposta dal club giuliano. Un sì o un no che non dovrebbe slittare ancora oltre.
Nella mattinata di lunedì giocatori e tecnici si sono sottoposti al tampone di controllo, dopo dieci giorni di isolamento. Domani sono attesi gli esiti. In caso di negatività, l’intenzione del Foligno è quella di riprendere il prima possibile gli allenamenti. Già da martedì pomeriggio. In modo da poter scendere in campo domenica prossima per affrontare la Sinalunghese. Altrimenti potranno uscire dalla quarantena solo i negativi. Giocatori e membri dello staff eventualmente ancora positivi al covid resteranno in isolamento.
A proseguire a singhiozzo è pure il campionato delle altre umbre. L’ultima partita a saltare è il recupero tra Cannara e Flaminia in programma mercoledì 20. Nei laziali sono cinque i giocatori colpiti dal covid. Così come il Cannara potrebbe non giocare domenica contro il Montespaccato, sempre a causa di contagi tra gli avversari.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento