Foligno, Minelli (Pd): “Servono nuovi spazi per il circolo ricreativo di Borroni”

La proposta, che porta la firma della consigliera comunale di minoranza, è di predisporre uno studio di fattibilità per ampliare l’immobile di via Monte Pennino

La festa di Carnevale a Borroni

Uno studio di fattibilità per l’ampliamento dell’immobile di via Monte Pennino che ospita il circolo ricreativo della frazione folignate di Borroni. È quello proposto dalla consigliera comunale del Partito democratico, Claudia Minelli, che chiede che si proceda con un allargamento tra i 50 e i 60 metri quadrati del piano terra del fabbricato.

Richiesta che prende le parti - come riportato nella mozione a firma della consigliera Minelli - dalle “crescenti esigenze aggregative del territorio” che rendono “gli spazi a disposizione non più sufficienti”. “Il circolo ricreativo di Borroni - sottolinea l’esponente in quota dem - nel corso del tempo ha avuto la straordinaria capacità di aggregare tantissimi giovani e al tempo stesso anche molti anziani, rappresentando un punto di riferimento importante per la frazione stessa ma anche per le zone limitrofe”.

Il fabbricato - lo ricordiamo - è di proprietà comunale. Sede della seconda circoscrizione, a partire 2005 era stato messo a disposizione della comunità, ospitando nei propri spazi il circolo ricreativo. "Negli anni passati - ha spiegato a questo proposito Claudia Minelli - il Comune di Foligno ha progettato e realizzato nelle frazioni centri di aggregazione, affidandone poi la gestione all’associazionismo locale, permettendo di dare una risposta importante alle eccellenze associative che insistono nel nostro territorio. Oltre a costituire punti di riferimento per le comunità locali e le esigenze aggregative - ha concluso l’esponente in quota Partito democratico - i centri civici frazionali hanno anche rappresentato, nell’anno 2016, dei luoghi strategici in grado di ospitare numerosi cittadini durante i noti eventi sismici”.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento