L’UmbraGroup vola sempre più in alto, è “Impresa top 2021”

La realtà folignate è tra le trenta piccole e medie imprese d'Italia a rientrare nella classifica di Italypost e Corriere della Sera. Il presidente Marcucci: "Crediamo nella ripresa del settore"

Antonello Marcucci

Lo scorso 19 luglio UmbraGroup è stata premiata come “Impresa Top 2021” da “Italypost” e “L’Economia” del Corriere della Sera, rientrando tra le 30 Pmi di eccellenza nel settore metalmeccanico. A ricevere il premio il presidente del consiglio di amministrazione Antonello Marcucci, che è intervenuto all’incontro riservato ad un pubblico di imprenditori e operatori professionali interessati a comprendere le dinamiche di sviluppo delle imprese "Top". Il presidente Marcucci ha ripercorso brevemente l’effetto della pandemia sul mercato “aerospace & defense”, per poi spiegare il posizionamento di UmbraGroup e le prospettive future in questo mercato. “Nell’aviazione civile deteniamo circa il 65% del mercato delle viti a ricircolo di sfere – spiega il presidente Marcucci -. La nostra scommessa è di continuare a crescere nel settore A&D puntando ad una crescita per acquisizioni, sicuramente a potenziale maggiore rispetto alla crescita organica, e mantenendo uno sguardo attento al mercato dello spazio, dove siamo entrati recentemente. Abbiamo una presenza radicata nel mercato statunitense, dove abbiamo investito molto soprattutto a livello relazionale. La capogruppo è sempre un punto di riferimento ma abbiamo sempre dato fiducia ai manager locali. Il nostro gruppo segue la logica della trasparenza, le nostre persone sono motivate, abbiamo contratti importanti con dei grandi sistemisti a lungo termine. Crediamo molto nel settore A&D e nella sua ripresa e, nonostante la pandemia, affrontiamo le sfide future con ottimismo, innovazione e digitalizzazione”.

Logo rgu.jpg

di Paola Pompei

Aggiungi un commento