Saldi al via anche in Umbria. A Foligno si parte con la Notte Rosa

Fino al trenta agosto occasioni per fare acquisti. Le associazioni di categoria prevedono una spesa media di 230 euro a persona. All'ombra del Torrino un sabato tra musica e shopping

La lunga "Notte Rosa" nel centro di Foligno (foto Alessio Vissani)

Dopo la Campania, la Liguria, la Sicilia e la Basilicata anche per le altre regioni italiane scatta l’ora dei saldi. Non fa eccezione l’Umbria, dove da domani e fino al 30 agosto prossimo sarà possibile fare acquisti scontati. Ai saldi il Cuore verde d’Italia ci arriva al termine di una stagione primaverile disastrosa per il settore abbigliamento-calzature. A dirlo è Confcommercio Umbria che, alla vigilia di quella che si spera sarà una corsa sfrenata allo shopping per la gioia di negozianti e clienti, snocciola anche numeri e dati previsionali. Secondo l’Ufficio studi dell’associazione dei commercianti quest'anno per l'acquisto di capi scontati ogni famiglia spenderà in media poco meno di 230 euro, circa 100 euro pro capite, per un valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi di euro. I saldi estivi, infatti, secondo quanto reso noto valgono circa il 12 per cento dei fatturati dei negozi di abbigliamento.

Ecco perchè l’auspicio di Confcommercio così come quella di Confesercenti è che nei prossimi 60 giorni si assista ad una ripresa dei consumi. Anche se, sottolineano da Fedemoda, “i commercianti possono solo sperare di ‘fare cassa', ma non certo di recuperare una stagione mai partita a causa soprattutto delle condizioni climatiche, che incidono in modo decisivo in questo comparto”. “Quest’anno più che mai - commenta a questo proposito il presidente umbro di Federmoda, Carlo Petrini - i consumatori hanno a disposizione un grandissimo assortimento di merce a prezzo scontato, e dunque la possibilità di fare autentici affari”. E se questo fa sorridere i clienti, altrettanto - come detto - non si può dire per i negozianti. Secondo Petrini, dunque, “è necessario rivedere le modalità e il periodo dei saldi, in modo da adeguarli alle nuove dinamiche ed esigenze del mercato”. Su questo fronte, proprio Federmoda potrebbe avanzare entro fine luglio una specifica proposta.

Ma, come anticipato, a riporre grande speranza nei saldi è anche Confesercenti. “Ci auguriamo che, dopo una stagione sottotono, questo periodo possa essere favorevole per i negozianti” commenta al riguardo il presidente della sezione folignate, Simone Mattioli, che aggiunge: “C’è preoccupazione, ma anche ottimismo”. “Veniamo da un periodo difficile - aggiunge Mattioli - e speriamo di poter invertire la rotta, anche perchè si partirà da una svendita importante, con sconti che già in fase di avvio si attesteranno tra il 30 e il 40 per cento”. L’auspicio del numero uno folignate di Confesercenti è inoltre quello che i cittadini prediligano i negozi del centro storico rispetto ai centri commerciali.

NOTTE ROSA - E proprio per dare il via ai saldi in grande stile domani, sabato 6 luglio, la città della Quintana farà da sfondo alla Notte Rosa, con i negozi aperti fino a tardi e sconti speciali per chi indosserà accessori rosa. “Sarà una serata da godere – afferma Francesca Cascelli, presidente dell’Associazione Innamorati del Centro – con tanti appuntamenti nel centro storico. La musica comincerà, dopo le 18, mentre lo speciale mercatino dell’artigianato e dell’antiquariato si svolgerà dalle 16, come sempre per la Notte Rosa, in via Umberto I. Ci saranno spazi per i bambini e, per l’occasione, il museo di Palazzo Trinci resterà aperto dalle 21 alle 24. Di rilievo un “flashmob” in piazza Della Repubblica, alle 20, aspettando lo spettacolo di ottobre “The Greatest Wedding Show”, e uno, su iniziativa del Centro Studi “Città di Foligno”, alle 22,30, in piazza San Domenico, con foto aeree da drone che verranno proiettate in piazza don Minzoni. 

VIABILITA' - In occasione della manifestazione, inoltre, sono stati adottati alcuni provvedimenti di modifica della viabilità. In particolare, per la presenza del mercatino in via Umberto I, verrà anticipato alle 14 l’orario di entrata in vigore della Ztl, nel lato di via Garibaldi. È inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione in piazza Matteotti, a partire dalle 12 fino al termine della “Notte Rosa”. Nelle altre zone di accesso alla città, la Ztl entrerà in vigore, come di consueto, alle 19. 

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento