Il ministro Giovannini ospite della 29esima conferenza di Nemetria

Incentrato sul futuro dell’Italia dopo la pandemia, l’evento vedrà intervenire anche lo psichiatra e scrittore Vittorino Andreoli e il giornalista Gianni Riotta

Enrico Giovannini

Torna puntuale, anche quest’anno, la conferenza di “Etica ed economia” promossa da Nemetria. In calendario per lunedì 29 novembre, avrà per tema “Pensare il futuro dell’Italia dopo la pandemia”. Per il secondo anno consecutivo, l’incontro si terrà online, dalle 15.30 alle 17.30, e sarà trasmesso in streaming (www.nemetria.it). Tanti gli ospiti che prenderanno parte al dibattito che vedrà al centro dell’attenzione, come detto, il Bel Paese e il domani che lo attende dopo i due difficilissimi anni segnati dalla diffusione del Covid-19 con tutte le ricadute che la pandemia ha avuto sul piano economico, sociale e sanitario. A cominciare dal ministro per le Infrastrutture e mobilità sostenibile, Enrico Giovannini, per poi passare allo psichiatra e scrittore Vittorino Andreoli. E ancora Alessandra Genco, Chief Financial Officer di Leonardo, Angela Santoni, ordinaria di Immunologia alla Sapienza Università di Roma, Leonardo Becchetti, ordinario di Economia politica all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e Gianni Riotta, giornalista vicepresidente esecutivo del Consiglio per le relazioni tra Italia e Stati Uniti alla Princeton University. Ad anticipare l’inizio dei lavori sarà il saluto istituzionale della presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, seguito dall’intervento del presidente del Censis e di Nemetria, Giuseppe De Rita. A coordinare i lavori sarà invece, come di consueto, Angelo Maria Petroni, segretario del Comitato scientifico di Nemetria e professore ordinario alla Sapienza Università di Roma.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento