Affitti e utenze domestiche, il Lions Club Foligno aiuta le famiglie di Valtopina

Stanziati contributi in favore dei cittadini meno abbienti che risiedono nel borgo umbro. “Okkio” aderisce all’iniziativa promossa dai giovani del Leo e dona 200 occhiali

Comune di Valtopina

È lungo due binari che si muove la solidarietà in casa dei Lions e del Leo Club di Foligno. Sono due, infatti, le iniziative a sostegno dei cittadini in difficoltà che risiedono nel Folignate che sono state portate a termine in questi ultimi giorni.

La prima coinvolge le famiglie meno abbienti del comune di Valtopina, alle quali è arrivato il contributo del Lions Club Foligno del presidente Angelo Mancini, che ha stanziato un fondo per il pagamento di affitti e utenze domestiche dedicato a quei cittadini che si trovano a vivere forme di disagio economico e sociale anche per effetto della pandemia. “A nome dell’intera amministrazione comunale - ha dichiarato il sindaco Lodovico Baldini - esprimo profonda gratitudine per l’attenzione rivolta alla nostra comunità, attraverso l’importante e concreto gesto di solidarietà attivato nel nostro paese. In un momento storico così difficile – ha sottolineato – è fondamentale fare rete per dare risposte sempre più efficaci. In questo contesto, il ruolo e il contributo di associazioni di volontariato prestigiose come il Lions Club, che si ispirano a valori come l’attenzione ai più deboli, risultano strategici per la costruzione di comunità sempre più solidali e accoglienti”.

La seconda iniziativa solidale ha, invece, visto scendere in campo i giovani del Leo Club Foligno, che hanno promosso una raccolta solidale a cui l’occhialeria “Okkio” ha risposto subito presente. Come? Donando 200 occhiali destinati alle famiglie in difficoltà economica. “Raccogliere occhiali usati, rimetterli a nuovo e donarli ai più bisognosi è l’obiettivo del nostro service – ha commentato a questo riguardo la presidente del Leo Club Foligno, Veronica Fantauzzi –. Grazie alla grande generosità del dottor Fabrizio Peppoloni - ha quindi proseguito - saremo in grado di aiutare concretamente tutti coloro che non hanno la possibilità di acquistare un paio di occhiali”. L’iniziativa dei giovani del Leo Club si inserisce nel solco delle tante attività dedicate, dal Lions Club Foligno, alla salute e alla conservazione della vista. La “Raccolta occhiali usati” proseguirà fino a giugno e chi vorrà, potrà donare i propri occhiali usati agli Shop Okkio di Foligno, Trevi, Spello e Nocera Umbra. “Con un piccolo gesto - concludono dal Leo Club - si può fare molto per sostenere chi, in condizioni di povertà estrema, non può acquistare gli occhiali di cui ha bisogno”.

Logo rgu.jpg

di Maria Tripepi

Aggiungi un commento