Spello, visita notturna alla Cappella Baglioni alla scoperta del Pinturicchio

A promuovere l'appuntamento con l'arte di Bernardino di Betto è l’Associazione Guide Turistiche Umbria, attiva sul territorio da oltre quarant’anni. Ecco come fare per partecipare

L'Annunciazione dipinta dal Pinturicchio nella Cappella Baglioni a Spello

La città dei fiori che diventa città del Pinturicchio. Lo farà grazie all’evento “Pinturicchio by night” che l’Associazione Guide Turistiche Umbria ha organizzato, proprio a Spello, per venerdì 11 settembre alle 21.30. Un appuntamento alla scoperta della Cappella Baglioni, dimora di uno dei più felici cicli di affreschi firmato Bernardino di Betto, detto Pinturicchio.

Un tour guidato, fortemente voluto dalla maggiore associazione di guide turistiche regionale, che ha fatto di “non mollare” il proprio motto in un periodo così difficile per tutti. L’Agtu, in attività da oltre 40 anni e con più di 50 associati, ha infatti deciso di perseverare nella sua missione, quella cioè di promuovere il territorio, intensificando l’organizzazione di eventi culturali come quello in programma a Spello.

L'appuntamento, dunque, è per venerdì 11 settembre, alle 21.30, nella chiesa di Santa Maria Maggiore per immergersi nei colori della Cappella Baglioni. Ad attendere i visitatori, una chicca quasi sconosciuta ai commentatori antichi, realizzata dall’artista perugino nel 1501 per l’omonima potente famiglia del capoluogo umbro. Un pezzo d’arte che l’umanista Fausto Gentile Donnola, nel 1620, indicò come quella “che per antonomasia è da tutti nominata la cappella bella”.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’Associazione Guide Turistiche dell’Umbria ai numeri 075 815228 o 339 3390103 o all’indirizzo info@assoguide.it

 

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento