Al via “Abbinamenti Montefalco” tra degustazioni, gastronomia, arte e musica

Fino a domenica 20 settembre la “Ringhiera dell’Umbria” ospiterà una tre giorni dedicata ai grandi vini del territorio accompagnati da esperti e sommelier

Calici di vino

Al via questa sera, venerdì 18 settembre, “Abbinamenti Montefalco”. Fino a domenica 20 settembre la “Ringhiera dell’Umbria” sarà protagonista di una tre giorni dedicata ai grandi vini di Montefalco e Spoleto in “abbinamento”, appunto, alla gastronomia, alla musica e all’arte.

Ad attendere appassionati e curiosi tre giorni ricchi di iniziative, a cominciare dall’appuntamento di questa sera, venerdì 18 settembre, alle 21, con “Luce d’arte”, suggestiva visita alle scene dipinte da Benozzo Gozzoli sulla vita di San Francesco, trasportati in una magica e rilassante atmosfera di penombra, illuminati dalla luce delle torce, sulle dolci note di violino e chitarra del “VozDeTè” Duo. Al termine una degustazione dei vini di Montefalco guidata da un esperto sommelier. Nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre, protagoniste saranno le denominazioni Montefalco Sagrantino Docg, Montefalco Doc e Spoleto Doc nei banchi d’assaggio allestiti al Chiostro di Sant’Agostino.

La coniugazione vino e musica farà da sfondo, nel tardo pomeriggio di sabato 19 settembre, a “Note di Vini - degustazione guidata di vini e vinili” accompagnata dal giornalista Jacopo Cossater e con protagonista il musicista Joe Rehmer. A seguire, al Giardino Ex-Carceri, “Vino e musica in terrazza”, un appuntamento con la musica italiana popolare e mediterranea del trio composto da Mariangela Berazzi, Sandro Paradisi e Roberto Forlini.

Nella mattinata di domenica 20 settembre, sempre il Giardino Ex - Carceri farà da sfondo a “Suoni nel Vino”, degustazione guidata e note musicali a cura del giornalista Antonio Boco, con la partecipazione artistica dei musicisti Sauro Alicante e Michele Fabrizi. A concludere le tre giornate, ricordando la Festa della vendemmia e l’arrivo dell’autunno alleggerendo i mesi passati, sarà l’aperitivo in cantina al tramonto, degustando i vini umbri con lo sfondo delle cantine.

L’evento organizzato dal Consorzio tutela Vini Montefalco e da La Strada del Sagrantino, con il contributo del PSR dell’Umbria, il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Montefalco e il contributo del Gal Valle Umbra e Sibillini. Tutti gli eventi si svolgeranno nel massimo del rispetto delle normative vigenti anti-Covid. Necessaria la prenotazione che potrà essere effettuata anche sul posto nel caso in cui ci sia ancora disponibilità di posti.

Logo rgu.jpg

di Nathan Apolo

Aggiungi un commento