Meteo, primi fiocchi di neve della stagione anche nel folignate

Una leggera “spruzzatina” è stata registrata nella notte tra venerdì e sabato. Temperature in calo, ma dopo le precipitazioni delle scorse ore è previsto cielo prevalentemente sereno

Primi fiocchi di neve a Curasci di Foligno (foto Facebook: Folignometeo)

La netta diminuzione delle temperature, unita alle precipitazioni delle ultime ore, ha portato alla prima “spruzzatina” di neve della stagione anche nel folignate. Già nel tardo pomeriggio di venerdì, la neve è scesa lungo l'Appennino umbro-marchigiano, come previsto dai meteorologi. Così, dopo le iniziali precipitazioni anche a carattere di bufera tra i 1.500/1.300 metri di quota, la quota neve nelle ore serali ed in nottata si è abbassata intorno ai 1.000 metri, grazie anche all'ulteriore afflusso di aria fredda. Sono state diverse, come Castelluccio di Norcia, le località umbre ad essersi “imbiancate” per la prima volta dall'inizio della stagione fredda. “La neve – come riportato sulla pagina Facebook 'Folignometeo' – ha raggiunto anche le quote più alte del territorio comunale di Foligno, dove nella notte ne è caduto qualche centimetro”. La pagina Folignometeo ha riportato inoltre alcuni scatti di Curasci. La frazione folignate, tra i 1.000 ed i 1.100 metri, si è svegliata tra prati e alberi imbiancati. 

LE PREVISIONI - Intanto per domenica sull'Umbria è previsto – come riporta il Centro funzionale della Protezione civile regionale – cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, con addensamenti più consistenti sui Sibillini. I venti saranno deboli-moderati da nord-est con forti raffiche locali fino dalla mattina. In calo le temperature minime, in aumento invece quelle massime soprattutto sui settori meridionali. L'Umbria passerà dalla criticità moderata (arancione) di sabato sul fronte del vento, ad una criticità assente per tutta la giornata di domenica.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento