Foligno, intossicazione da funghi per un 60enne

L'uomo è ricoverato al "San Giovanni Battista" e le sue condizioni sono giudicate buone. L'invito della Usl2: "Rivolgersi all'ispettorato micologico, il controllo è gratuito"

Cesto di funghi

Intossicazione da funghi nella giornata di ieri (mercoledì 21 ottobre) a Foligno, per un uomo di circa 60 anni che, dopo aver accusato forti disturbi, si è recato al pronto soccorso del "San Giovanni Battista" dove i sanitari diretti dal dottor Giuseppe Calabrò gli hanno prestato le prime cure. Attualmente l'uomo è ricoverato in ospedale in condizioni cliniche giudicate buone dai sanitari. "La Usl2 - affermano dall'azienda sanitaria - rinnova l'invito alla popolazione a rivolgersi all'ispettorato micologico per il controllo gratuito dei funghi freschi spontanei".

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento