Cannara, alcol test di ultima generazione per la sicurezza stradale

Il nuovo apparecchio verrà utilizzato durante i controlli svolti dalla polizia municipale insieme ai carabinieri. Il sindaco Fabrizio Gareggia: “Interveniamo sulla sicurezza dei cittadini”

L'alcoltest

È in grado di rilevare il tasso alcolemico attraverso un semplice respiro. È il nuovo apparecchio di cui si è dotato il Comune di Cannara per rilevare e punire le infrazioni compiute dagli automobilisti che si mettono alla guida ubriachi.

Il nuovo strumento verrà infatti utilizzato durante i controlli stradali svolti dalla polizia municipale in collaborazione con i carabinieri della locale stazione. Attraverso questo innovativo alcoltest le forze dell’ordine potranno misurare in maniera veloce, semplice ed efficace il tasso alcolemico tramite il respiro, oltre a potere rilevare la presenza di alcool nei vapori di soluzioni liquide.

“Così facendo interveniamo sulla sicurezza della circolazione – ha commentato il sindaco Fabrizio Gareggia -, non solo sanzionando l’eccesso di velocità con controlli autovelox, ma anche contrastando la guida in stato di ebbrezza che rappresenta una minaccia reale per gli utenti della strada”.

Il progetto rientra in una serie di misure di più ampio respiro che l’amministrazione comunale cannarese intende attivare a supporto del servizio svolto dalle forze dell’ordine. Tra gli strumenti già attivati ricordiamo il servizio di vigilanza diurna e notturna in convenzione con un’associazione di volontariato e il protocollo di intesa attivato con la Prefettura per il controllo di vicinato.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento