X Factor, con i Melancholia gli “Sweet Dreams” sono assicurati

Al quarto "live" del talent il trio folignate composto da Benedetta Alessi, Filippo Petruccioli e Fabio Azzarelli convince ancora giudici e pubblico con la cover degli Eurythmics

I Melancholia a X-Factor

Standing ovation. Senza timore di smentita, è questa una delle espressioni chiave che più accompagna il percorso a X-Factor 2020 dei Melancholia. Ormai testa di serie indiscussa del programma, il trio di Foligno va a segno anche al quarto “live" del talent. Durante la puntata di giovedì 19 novembre, suddivisa in due turni ad eliminazione diretta, Benedetta Alessi, Filippo Petruccioli e Fabio Azzarelli fanno ancora centro.

Dapprima superando la cosiddetta “manche giostra” con il loro inedito di punta dal titolo “Leon”. E poi convincendo anche nella seconda parte quando, su indicazione del loro giudice Manuel Agnelli, portano sul palco della Sky Wifi Arena la cover di “Sweet Dreams” degli Eurythmics. La stessa band con cui, alla vigilia, i Melancholia si erano ironicamente scusati per “aver stravolto – parole loro – una roba bellissima”.

Ma una “roba” bellissima è stata poi quella che loro stessi hanno presentato al live show. Una cover che, ed ecco tornare l’espressione chiave, si è meritata la standing ovation. “Avete mantenuto intatte la vostra personalità artistica e la compattezza di sound – commenta Emma Marrone -, nonostante fosse difficile farlo quando c’è da cimentarsi in brani famosi”. Poi Mika. “Adoro questo gruppo – dice il cantante -, funziona ed ha grande credibilità”. Lo stesso giudice che muove poi verso il trio folignate la prima critica costruttiva da quando sono a X-Factor. Considerando che è arrivata solo al quarto live, non c’è da rattristarsi. Mika ha infatti solo consigliato alla frontwoman di non essere troppo “monodimensionale”. Soddisfatto Manuel Agnelli che, però, suggerisce a Benedetta di “tenere a mente quanto detto da Mika”. “Siete la cosa più travolgente in questo programma – aggiunge Hell Raton -, con una grandissima frontwoman che naviga in acque sicure grazie al supporto di due musicisti fantastici”.

Intanto il fenomeno Melancholia impazza anche sui social. A dirlo sono i numeri. Sulla pagina Facebook di X-Factor le foto che immortalano l’esibizione di giovedì dei tre folignati hanno raggiunto in poche ore circa 6.500 like. Un apprezzamento che si ritrova anche su You Tube, con il video musicale di “Leon” che continua a fare il pieno di visualizzazioni, arrivate a circa 820mila in sole tre settimane.

Logo rgu.jpg

di Matteo Castellano

Aggiungi un commento