Il 2 agosto riapre a Sant'Eraclio lo sportello di Poste

A sei mesi dall'assalto di alcuni malviventi, l'ufficio è stato ristrutturato e tornerà pienamente operativo. La vicenda era finita anche in consiglio comunale

Lo sportello delle Poste di Sant'Eraclio ancora chiuso

A sei mesi di distanza dalla chiusura, lunedì 2 agosto riaprirà l'ufficio postale di Sant'Eraclio. Ad annuciarlo è la stessa azienda. La saracinesca è rimasta abbassata per ben sei mesi, ovvero da quando a metà febbraio lo sportello era stato assaltato nella notte, con ignoti che avevano provato a far esplodere il postamat. Un assalto non andato a buon fine per i ladri, ma che ha causato gravi danni agli utenti della popolosa frazione folignate. Disagi che hanno portato gli abitanti di Sant'Eraclio e non solo a chiedere a gran voce una immediata riapertura. La questione è finita anche in consiglio comunale, attraverso un'interrogazione del consigliere Mario Gammarota (Foligno 20/30). Dopo il passaggio all'interno della massima assise cittadina, nelle scorse settimane il sindaco Stefano Zuccarini aveva inoltre annunciato la riapertura dell'ufficio postale entro la fine di luglio. Annuncio arrivato in seguito all'interlocuzione avviata tra il Comune e la direttrice della filiale perugina di Poste Italiane. La stessa azienda, nei mesi precedenti, aveva preventivato la riapertura dello sportello ancora prima, ovvero entro metà giugno. Con un mese e mezzo di ritardo rispetto alle previsioni, Sant'Eraclio riavrà la sua filiale. “L'ufficio postale di Sant'Eraclio – si legge in una nota di Poste – riaprirà lunedì 2 agosto dopo i lavori interni, finalizzati al miglioramento degli standard di accoglienza e sicurezza per la clientela e il personale”. Quattro gli sportelli disponibili nella nuova sede, oltre all'adozione “delle più moderne tecnologie”. L’ufficio di Sant’Eraclio sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento